Un menu invernale dedicato…

Ieri pomeriggio ho incontrato gli affezionati frequentatori della Biblioteca Nelson Mandela di Roma, oltre ai tanti amici che sono venuti alla presentazione del mio libro. Questo è il menu che avevo preparato per l’occasione: tipicamente invernale, a base di cereali, pesce e verdure, con un doppio dessert a base di cioccolato e mandorle pralinate.


Menu senza lattosio e senza glutine

per lettori ghiottoni, intolleranti e non …

Biblioteca Nelson Mandela

Roma, 19 dicembre 2018

                               

Sgombro marinato su letto di patate e fagioli lessati

Maltagliati con cime di rapa e carciofi

Baccalà al forno con crema alla curcuma e zenzero

Insalata di finocchio, mela e agrumi

Torta caprese  e mandorle pralinate

 

… con i piatti di “I ghiottoni intolleranti”, Maria Vittoria Zoccai, Bonanno ed.


Per questa occasione ho messo insieme piatti della cucina di noi cuoche “romane” … beh, romane nel senso che viviamo a Roma, ma in realtà veniamo, tranne due, dal profondo Sud e dal profondo Nord!

Con le melanzane

Tre cuoche per tre ricette con tre diversi tipi di melanzane!

Polpette di melanzane, dalla cucina di Nives

Torta di melanzane, dalla cucina di Anna

Polpette di carne in camicia di melanzane, dalla cucina di Paola

Potremmo anche immaginare un menu monotematico, approfittando delle ultime melanzane ancora di stagione : dall’antipasto di polpette, passando per un primo in forma di torta salata, e chiudendo con le polpette di carne!

Tutte le foto sono scattate al mercato comunale di via Chiana, a Roma.

Polpette di melanzane

dalla cucina di Nives…

Ingredienti per circa 30 polpettine

  • 2 kg di melanzane
  • 2 uova
  • pangrattato di mais quanto basta per la consistenza giusta
  • basilico abbondante
  • aglio tritato, se piace
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Lessare due chili di melanzane sbucciate e tagliate a pezzi grossi (circa come un uovo). Lasciar raffreddare e quindi strizzarle tra le mani schiacciandole bene e facendo uscire quanta più acqua possibile.

Mettere il tutto in una ciotola, schiacciare ancora con una forchetta, quindi aggiungere pangrattato di mais, due uova, un bel po’ di foglie di basilico tritato, aglio tritato solo se gradito, sale un pizzico.

Cercare di ottenere un impasto morbido ma abbastanza consistente da poterne fare una polpetta (attenzione al pangrattato, che va dosato con cura, altrimenti si perde il sapore della melanzana ; per questo motivo si deve cercare di strizzare le melanzane il più possibile).

Friggere le polpettine in olio ben caldo.

Nel calendario di marzo…

Tortino di alici alla giudìa 

Antico piatto romano

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di alici fresche
  • 2 cespi di indivia riccia
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Pulire e sciacquare circa 400 g di alici.

Lavare e sfogliare due cespi di indivia riccia e cuocere in padella coperta con olio, sale, pepe e pochissima acqua  (è l’indivia affogata).

In una piccola teglia da forno, o in padella sul gas, disporre uno strato di indivia cotta, uno di alici a raggiera con la coda verso il centro, uno strato di indivia e un ultimo di alici con il dorso argenteo verso l’alto. Far cuocere circa 15 minuti a fuoco allegro (altrimenti fanno acqua).

Far scivolare il tortino in un piatto tondo e servire. Ottimo con patate al prezzemolo.

Rollé di vitello farcito agli spinaci

dalla cucina di Nives…


 spinaci

Ingredienti per 4 persone:

  • una fetta di vitello di circa 400 gr.
  • un uovo
  • 200 gr. di spinaci
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

 Farcire una bella fetta di vitello (o di tacchino) con una frittatina e uno strato di spinaci lessati e conditi. Arrotolare il tutto, legarlo bene e cuocere come un normale arrosto.

Tagliare a fette dopo averlo fatto freddare.

Spiedini misti con alloro e salvia

dalla cucina di Nives…


 alloro-e-salvia-1

Ingredienti per circa 20 spiedini:

  • 500 g di fesa di tacchino
  • 500 g di polpa di maiale
  • 5 salsicce
  • 300 g di pancetta o bacon
  • sale, pepe
  • 20 foglie di alloro
  • 20 foglie di salvia
  • farina di riso
  • vino
  • olio extravergine d’oliva

Tagliare a dadi grossi :  500 g di fesa di tacchino,  500 g di polpa di maiale, 5 salsicce, 300 g di pancetta tesa o bacon. Infilzare sugli spiedini, alternando i vari pezzi di carne, precedentemente salati, con foglie di alloro e di salvia. Infarinare con farina di riso e far colorire in padella con l’olio.

Appena rosolati, ricoprire di vino e finire di cuocere (aggiungendo un po’ di dado per insaporire) per 20 minuti circa.