Orata al cartoccio

dalla cucina di Maria Vittoria… 


IMG_4311

Veramente, anche se esce dalla mia cucina, questa ricetta base per il pesce è di Andrea, che cucina benissimo il pesce al forno.

 Ingredienti per 4 persone

  • 2 orate da circa 700 gr
  • un paio di cipolline fresche
  • buccia di limone
  • uno spicchio d’aglio
  • finocchietto
  • sale
  • olio d’oliva e.v.

Fatevi pulire e squamare il pesce. Lavate le orate con cura, asciugatele e mettetele su un foglio di carta forno o di alluminio sopra un tagliere.

Tritate finemente le cipolline, la buccia di limone, lo spicchio d’aglio e il finocchietto, mescolate e aggiungete il sale e un po’ d’olio. Con questa farcia riempite l’interno dei pesci e spargetene un po’ anche sopra. Completate con un giro d’olio e richiudete il cartoccio.

Intanto avrete scaldato il forno a 200°. Mettete a cuocere per circa 20’, meglio meno che più. Controllate la cottura aprendo il cartoccio, il pesce deve essere bianco e molto morbido.

In questo modo potete cucinare anche il branzino (o spigola) e il dentice.

Potrete provare diversi tipi di farcia, l’essenziale è che siano semplici, tali da non soverchiare il sapore del pesce.

Per esempio coriandolo secco triturato con timo, oppure zenzero fresco e prezzemolo, o anche sedano e finocchio. A me piace molto anche soltanto con limone e aglio.