Risotto al melone

  dalla cucina di Anna…


ananas 2

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di riso
  • una cipolla
  • 7 decilitri circa di brodo
  • un melone
  • mezzo bicchiere da vino di brandy
  • olio e.v.o.

Far soffriggere la cipolla con l’olio, unire il riso e farlo insaporire, versare mezzo bicchiere di brandy, lasciar sfumare, unire mezzo meloncino molto maturo tagliato a dadini e mescolare accuratamente, quindi aggiungere il brodo un po’ alla volta e proseguire la cottura. Il melone si disfarrà quasi del tutto creando una cremina gialla.

Servire in un piatto tondo decorando tutt’intorno con sottili mezze fettine di melone. Oppure servire nella mezza calotta, svuotata della polpa, di piccoli meloncini tagliati a metà, uno per ogni commensale.

Torta salata con la scarola

  dalla cucina di Anna…


IMG_6462

Per il ripieno:

Ingredienti per 4-5 persone

  • 700 gr di scarola e/o indivia
  • uno spicchio d’aglio
  • 100 gr di olive verdi e nere
  • una manciata di capperi sotto sale
  • pasta d’acciughe
  • olio e.v.o.

Stufare in una padella molto capiente la scarola o l’indivia (o entrambe) tagliata sottile, con l’olio, un po’ di sale e uno spicchio d’aglio. Coprire e far appassire per qualche minuto quindi aggiungere le olive, i capperi, un po’ di pasta d’acciughe. Finire di cuocere, facendo asciugare tutto il liquido emesso dalla verdura.
Un’alternativa : la scarola e/o l’indivia si possono condire con olive nere, uvetta ammollata e pinoli.

Per la sfoglia :

Ingredienti

  • farina (mix di farine senza glutine) 500 gr
  • olio 100 gr
  • bicarbonato, un cucchiaino
  • una presa di sale
  • latte di soia q.b.

Procedimento

Lavorare olio e bicarbonato, poi la farina setacciata in modo che assorba bene l’olio. Aggiungere infine il latte necessario a ottenere una pasta né troppo dura né troppo morbida. Impastarla pochissimo. Con poco più di metà della pasta preparare una sfoglia sottile, stendendola con le mani, e adagiarla in una teglia unta d’olio o ricoperta da carta da forno. L’altra metà, sempre stesa sottile, ma questa volta utilizzando il matterello, servirà per coprire il ripieno. Chiudere bene i bordi, bucherellare la superficie con la forchetta, ungere con poco olio e infornare a 200° per 30 minuti circa.

Se volete provare un’altra ricetta per la sfoglia:

La pasta base per torte salate

Semifreddo al limone

 dalla cucina di Anna…


IMG_6468Ingredienti

  • 5 uova (tre tuorli e due uova intere)
  • 100 gr di zucchero
  • 2-3 limoni
  • 3 cucchiai marmellata di limone (possibilmente senza zucchero)
  • mezzo bicchiere di limoncello
  • 400 gr di panna montata vegetale

Nel robot di cucina frullare i tuorli e lo zucchero, aggiungere la scorza pelata a vivo dei limoni e tagliata poi a julienne sottilissima (o a quadratini minuscoli) e il succo di un limone e mezzo circa.

Versare in una scodella capace e unire la marmellata e il liquore amalgamando molto bene.

Aggiungere la panna montata, girando delicatamente dal basso verso l’alto per evitare di farla smontare. In ultimo aggiungere gli albumi montati a neve.

Versare il composto in uno stampo da plumcake rivestito di pellicola trasparente (meglio ancora gli stampi in silicone che non necessitano di alcun rivestimento) e tenere nel freezer, almeno per un giorno.

Una decina di minuti prima di servire, togliere dal freezer e lasciare a temperatura ambiente, poi capovolgere e decorare con scorza di limone grattugiata o con scorzette di agrumi candite.

Gamberi marinati

dalla cucina di Nives…


da il faro 2

Ingredienti a persona

  • 4 – 5 gamberi
  • sale, pepe
  • olio d’oliva extravergine
  • succo di limone e prezzemolo a piacere.

Gamberi sgusciati crudi e disposti a raggiera su un piatto di portata, conditi con sale, succo di limone, olio, pepe e prezzemolo.
Lasciare marinare per almeno un’oretta e poi servire come antipasto.

Spaghetti di riso integrale al sugo di gamberi

dalla cucina di Nives…


immagini e video ipad 7ott2014 2109

Ingredienti

  • 500 gr di spaghetti di riso integrale bio
  • teste di gamberi (quelle che vi sono rimaste dalla preparazione dell’antipasto)
  • aglio, peperoncino, sale
  • pomodoro fresco o passata, a piacere

Con le teste dei gamberi preparare un sugo con aglio, olio, pomodoro, sale e peperoncino.
Una volta cotto dovrà essere passato al passaverdura, il che è abbastanza faticoso, ma il risultato sarà ottimo!
Scolate la pasta e saltatela in padella coi gamberi.