Polpette di ceci

Ingredienti

  • un barattolo di ceci
  • una carota cotta ma ancora un po’ croccante
  • un paio di cucchiai di salsa di pomodoro
  • un cucchiaio di semi di girasole e uno di semi di sesamo
  • sale alle erbe.

Frullare nel mixer (prima i semi per spezzettarli un po’) ottenendo un impasto un po’ grossolano e abbastanza asciutto, formare delle polpette leggermente appiattite e impanarle con un velo di farina di mais.

Cuocere in tegame oppure in forno. Ne vengono una decina.

Da mangiare con le mani!

Polpettine con patate e piselli

Ingredienti per 2 persone

  • una patata grande
  • mezza scatola di piselli
  • un uovo
  • un cucchiaio di fecola
  • uno di farina di mais
  • uno di olio
  • sale
  • due foglie di salvia
  • parmigiano q.b.

Piselli e patate passati al passaverdura, salvia a pezzetti nell’impasto, fecola e farina rendono il tutto piuttosto sodo, sostituendo il pangrattato che ci va di solito.

Impanate con un po’ di farina di mais, leggermente spennellate di olio, con una foglia intera di salvia sopra ciascuna, le ho messe a crostinarsi in forno.

Buone e facili, se si fanno piccoline possono essere dei finger-food per l’aperitivo.

Sformatini di patate e porro

Ingredienti

  • 3-4 patate
  • un porro
  • 2 uova
  • erbe aromatiche
  • sale
  • speck, a piacere

Lessare alcune patate ( una o due a testa, dipende dalla grossezza) e schiacciarle con una forchetta.

Far stufare un porro tagliuzzato, e aggiungerlo alle patate. Quando il composto è intiepidito mescolarlo con due uova sbattute, sale, erbe aromatiche (timo, salvia, cumino).

Per chi non è vegetariano, si possono unire dei dadini di speck.

Versare in pirofiline oliate, o in stampini da muffin, e infornare finché il composto risulta sodo e dorato.