Polpettine con patate e piselli

Ingredienti per 2 persone

  • una patata grande
  • mezza scatola di piselli
  • un uovo
  • un cucchiaio di fecola
  • uno di farina di mais
  • uno di olio
  • sale
  • due foglie di salvia
  • parmigiano q.b.

Piselli e patate passati al passaverdura, salvia a pezzetti nell’impasto, fecola e farina rendono il tutto piuttosto sodo, sostituendo il pangrattato che ci va di solito.

Impanate con un po’ di farina di mais, leggermente spennellate di olio, con una foglia intera di salvia sopra ciascuna, le ho messe a crostinarsi in forno.

Buone e facili, se si fanno piccoline possono essere dei finger-food per l’aperitivo.

Crema di patate e scalogni allo zafferano con gamberi e cipolle fritte

dalla cucina di Paola…

 


immagini e video ipad 7ott2014 2279Ingredienti per 4 persone

  • 2 patate
  • uno scalogno
  • brodo vegetale
  • zafferano
  • una dozzina di gamberi
  • fecola di patate
  • farina di riso
  • birra
  • una cipolla
  • olio d’oliva e.v.
  • sale

Rosolare in olio scalogno e patate a dadi, portando poi a cottura con brodo vegetale. Frullare tutto riducendo a crema e colorare con zafferano.

Saltare in olio per un minuto i gamberi privati del carapace e del filo intestinale, lasciandone qualcuno con la testa.

In una pastella di fecola e farina di riso (in pari quantità) , unita a birra fredda, passare degli anelli di cipolla bianca e friggerli.

Presentare il piatto con la crema di patate sul fondo, tre gamberi al centro, gli anelli di cipolla sopra.

Pollo al vino coi funghi e patate di Cetica

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ricetta francese ( le coq au vin) in versione semplificata… e senza burro!

Ingredienti per 6 persone

  • 700 g di sovracosce di pollo
  • 2 cipolle, 4 scalogni
  • 2 bicchieri di buon vino rosso
  • farina di riso o fecola di patate
  • 150 g di funghi porcini secchi
  • qualche patata di montagna

Rosolare i pezzi di pollo in olio, cipolle e scalogni finemente tritati.

Quando sono molto scuri spolverare con farina di riso o fecola, mescolare, quindi bagnare abbondantemente con vino rosso e sfumare; aggiungere i funghi secchi ammollati, aggiustare di sale, coprire e far cuocere finché tutto è morbido.

Il sugo deve essere abbondante e lucido. Se necessario, aggiungere acqua calda.

Servire il pollo su un piatto di portata fondo, ricoperto della propria abbondante salsa, assieme a patate lessate e tagliate a grossi tocchi (possibilmente di Cetica, o di Rotzo).

Rotolini di spigola ripieni di cous-cous con salsa agretta

 dalla cucina di Paola…


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di filetti di spigola
  • pasta d’acciughe
  • 120 gr circa di couscous di riso o mais
  • prezzemolo, aglio, peperoncino
  • sale e pepe
  • olio d’oliva e.v.
  • 2 pomodori rossi
  • una dozzina di pomodorini
  • una dozzina di cozze
  • vino bianco
  • un limone
  • fecola di patate

Battere delicatamente tra due fogli di pellicola trasparente (in modo da conferire loro una forma rettangolare) dei filetti spinati e spellati di spigola o di orata.
“Laccarli” all’interno con poca pasta di acciughe, peparli e riempirli con un cous-cous (di riso o mais) crudo, ma condito con prezzemolo, sale, pepe, olio, una falda di pomodoro rosso spellato, una cozza. Chiudere a rocchetto aiutandosi nell’avvolgerlo con una striscia di carta-forno bagnata in acqua e legata con spago.

Porre i rotolini in padella con olio, aglio, vino bianco, prezzemolo, pomodorini spaccati a metà, peperoncino, acqua (il tutto a freddo). Coprire con coperchio e cuocere per 8 minuti.

Salsa: al fondo di cottura, che andrà all’occorrenza allungato con brodo di pesce, unire un po’ di succo di limone, del prezzemolo fresco tritato, un po’ di fecola diluita in acqua fredda, un goccio d’olio d’oliva.

Disporre i rotolini di spigola nel piatto , coperti dalla salsa agretta.

Bicchierino dolce di crema e frutta

dalla cucina di Paola…


IMG_6472

Ingredienti per 4 bicchieri

  • 3 biscotti senza glutine
  • una manciata di mandorle
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • una manciata di corn flakes (o di fiocchi di riso)
  • fecola di patate
  • un bicchiere e mezzo di latte di riso (o di soia)
  • frutta fresca ( pesche albicocche prugne ciliegie fragole)

Preparate un crumble : mezzo uovo sbattuto con un cucchiaio di zucchero, a cui aggiungerete una manciata di mandorle finemente pestate, tre biscotti sbriciolati, una manciata di corn flakes. Mettete il composto in forno a 200° per 15’. Appena si sarà intiepidito, sbriciolatelo grossolanamente e tenete da parte.

Preparate quindi due creme pasticcere: una crema bianca, con un uovo, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaino di fecola, un bicchiere di latte di soia, e un’altra che preparerete con mezzo uovo, mezzo cucchiaio di zucchero, poca fecola, mezzo bicchiere di latte, un quadrotto di cioccolata fondente.
Dopo aver lavato e tagliato a pezzetti la frutta, ammorbiditela in padella, aggiungendo un po’ di zucchero se usate frutta molto acidula.

Quando tutto sarà intiepidito, alternate nei singoli bicchieri uno strato di frutta, uno strato di crema al cioccolato, altra frutta, uno strato di crema bianca, e completate con il crumble.

Mettete i bicchieri in frigorifero fino al momento di servire.

Crostata di pesche

 dalla cucina di Loredana…


IMG_4735
Ingredienti

  • 200 gr farina di riso
  • 200 gr fecola di patate
  •  130 gr zucchero
  • 125 gr margarina vegetale biologica
  • 2 uova intere + un rosso
  • confettura di pesche
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • sale

Si mischiano le due farine e si fa la fontana.
Si lavora la margarina, precedentemente ammorbidita a temperatura ambiente, con lo zucchero, fino ad ottenere una crema, a cui si aggiunge un pizzico di sale, il bicarbonato e le uova, una alla volta. Si incorpora la crema alla farina lavorando con le mani e si forma una palla. Far riposare 5 minuti.
Ungere una teglia con la margarina. Spianare la palla con le mani formando un disco (conservare una piccola quantità di pasta per le striscioline).
Sistemare il disco di pasta sulla teglia, distribuire bene la confettura di pesche, completare con le striscioline di pasta messe a raggiera o a griglia.
Spennellare il bordo e la superficie della crostata con un uovo battuto, subito dopo spolverare con zucchero di canna.
Infornare a 180° per 20 minuti circa.

Gamberi al cocco

dalla cucina di Paola…


IMG_1477

Ingredienti per 4 persone

  • una ventina di gamberi
  • un uovo
  • sale
  • fecola di patate
  • cocco grattugiato
  • salsa di soia o aceto balsamico

Sbucciare i gamberi e levare il filo dorsale, lasciando la codina finale.
Passarli in albume un po’ sbattuto, poi nella fecola di patate, ancora nell’albume e infine in cocco “rapé ”.
Friggerli, e servirli subito intingendoli in soia oppure in aceto balsamico, ristretto a densità di sciroppo.