Sale alla salvia e al rosmarino

Quando ci sono lunghe giornate di sole, è il momento di raccogliere nell’orto ( o dal balcone) qualche bel ramo di rosmarino e di salvia.

Basta “spennare” i rami, dopo averli lavati sotto l’acqua corrente e tamponati un po’. Gli aghi di rosmarino e le foglie di salvia si mettono poi a seccare su un vassoio al sole.

Quando sono pronti, si tritano finemente con la mezzaluna. Io ho trovato più facile farlo separatamente. Poi ho aggiunto nella ciotola con le erbe una quantità di sale fino marino “a occhio”, mescolando, finché il sale non ha assunto sfumature grigio-verdi.

Si conserva benissimo per anni in vasetti di vetro.

Questo sale si usa comunemente per insaporire gli arrosti, di carne o di pesce, ma provatelo anche nelle frittate o negli sformati di patate…

Tonno di coniglio

salvia rosmarino alloro maggiorana e origano forseDalla cucina di Paola…

Ingredienti

  • le cosce di un coniglio
  • una carota, una costola di sedano, una cipolla
  • pepe in grani, sale
  • 2 spicchi d’aglio
  • salvia, rosmarino, alloro
  • olio evo

Lessare in acqua bollente delle cosce di coniglio con carota, sedano, cipolla, grani di pepe, sale.

In barattoli di vetro sterilizzati sistemare pezzetti di coniglio (stracciato con le mani) alternando due-tre spicchi d’aglio interi, salvia, rosmarino e alloro.

Coprire completamente con olio d’oliva e conservare in frigo.

Crema di salmone fresco

 dalla cucina di Paola…


salvia e rosmarino

Ingredienti per 4 persone

  • 2 scalogni
  • 200 gr di salmone fresco
  • brandy
  • brodo vegetale
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • fecola di patate
  • sale e pepe
  • rosmarino, erba cipollina

Appassire in olio degli scalogni senza farli colorire, unire del salmone fresco a dadi e far insaporire sfumando con brandy. Coprire con brodo vegetale o di pesce allungato con un cucchiaio di concentrato di pomodoro, e cuocere coperto per 5 minuti.

Frullare il tutto e rimettere sul fuoco per regolare la densità della crema, unendo un cucchiaino di fecola disciolta in poca acqua fredda. Regolare di sale e pepe.

Saltare in padella per pochi minuti altri dadini di salmone con un ciuffetto di rosmarino e disporli al centro della crema cospargendo il tutto con erba cipollina sminuzzata.

Accompagnare con gallettine di mais tuffate nella crema.