Padellata di verdure rosse

dalla cucina di Maria Vittoria… 


Ingredienti

  • 2 barbabietole
  • 2 cipollotti freschi di Tropea
  • un peperone rosso
  • peperoncino, aglio, olio evo, sale alle erbe

Dopo aver tagliato a listerelle tutte le verdure, insaporire un cucchiaio d’olio in padella scaldando un grosso spicchio d’aglio.

Togliere l’aglio e aggiungere i cipollotti con del peperoncino secco, poi le barbabietole e il peperone. Aggiustare di sale.

Mettere il coperchio fino a che le verdure saranno cotte ma ancora croccanti.

Antipasto leggero di peperoni

 dalla cucina di Patrizia…


Mi è capitato in questi giorni di avere in regalo molti bellissimi peperoni, e ho provato a cucinarli in vari modi.

peperoni patriIngredienti per 4 persone
• 2 peperoni rossi
• 2 pomodori maturi
• basilico
• sale

Ecco una ricetta molto semplice e molto buona :

una specie di gazpacho alleggerito, cioè senza aglio e cipolla, ottenuto frullando con il minipimer un paio di peperoni rossi possibilmente spellati e appassiti, due bei pomodori maturi spellati e privati dei semi, sale e basilico.

Io non lo metto in frigo ma lo servo a temperatura ambiente, in una bella coppetta o bicchiere, da antipasto di fine estate.

(foto di Patrizia Zoccai)

Friggitelli e riso al ragù di soia

 dalla cucina di Patrizia…


IMG_6467

Friggitelli con pomodori olive nere e basilico, riso basmati, ragù di soia : un buon piatto unico che comprende verdure, carboidrati e proteine vegetali.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso basmati
  • una dozzina di friggitelli
  • 4 pomodori medi maturi
  • una manciata di olive nere
  • basilico
  • una confezione di granulato di soia

Come in generale per tutte le verdure, faccio appassire i friggitelli in tegame antiaderente a fuoco basso, con sale olio e erbe aromatiche alla fine. Mi piace anche se restano croccantini.

Per il ragù di soia, metto il granulato in acqua bollente per dieci minuti, lo scolo pressando bene, lo rimetto in tegame con le verdure da ragù (anche surgelate), e un barattolo di pomodoro. Intanto che sta sul fuoco al minimo, aggiungo abbondantemente spezie e/o erbe aromatiche, ogni tanto assaggio e aggiungo.
Deve diventare abbastanza asciutto e ben amalgamato, eventualmente tolgo il coperchio; alla fine un giro di olio e l’ultimo pizzico di sale e peperoncino.

Potete comporre il piatto disponendo riso e verdure a vostro gusto, avendo avuto l’accortezza di prepararlo in anticipo, in modo da poterlo servire tiepido o anche freddo, se piace.

Maiale saltato alle verdure e zenzero

dalla cucina di Maria Vittoria… 


IMG_6621E’ un piatto unico, molto semplice, che preparo spesso e piace a tutti.

Ingredienti per 5-6 persone

  • 400 g di riso
  • 300 g di maiale o pollo
  • 3 zucchine, 3 peperoni rossi, 1 gambo di sedano
  • 3-4 cipolline fresche
  • zenzero a piacere
  • mezzo limone
  • olio d’oliva e.v
  • vino bianco
  • sale alle erbe

Tagliate il petto di pollo o la polpa di maiale a tocchetti, come per uno spezzatino, e rosolateli in tegame con poco olio d’oliva ; salate, sfumate con vino bianco. Intanto lessate il riso.

Tagliate a bastoncini le zucchine, a listerelle i peperoni ( senza semi e costola) , a rondelle il sedano e la cipollina.
Saltate in padella le verdure mettendo, in ordine di tempo : cipollina, sedano, peperoni, zucchine. A questo punto trasferite nel wok la carne e il riso, mescolate, aggiungete le verdure e lo zenzero a pezzetti, aggiustate di sale e terminate la cottura.

Fuori dal fuoco aggiungete, a piacere, qualche spicchietto di limone.