Penne al cavolfiore

 Ingredienti

  • 350 g di penne rigate di mais
  • 1 piccolo cavolfiore
  • 200 g di pomodori tipo San Marzano
  • 1 piccola cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • alcuni steli di timo
  • 1 peperoncino fresco
  • olio evo, sale

Lavare il cavolfiore e dividerlo in cimette, lessare al dente in abbondante acqua salata, scolare conservando l’acqua di cottura.

In una padella fare un soffritto con la cipolla tritata, l’aglio schiacciato in camicia e olio. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, aggiungere il peperoncino affettato e senza semi e dopo un paio di minuti il cavolfiore e le foglie di timo, mescolare e continuare la cottura col coperchio fino a quando sia ben insaporito, regolare di sale ed eliminare l’aglio.

Nel frattempo avrete fatto lessare le penne nell’acqua di cottura del cavolfiore. Scolare e aggiungere al cavolfiore stufato, mescolare e far saltare nella padella per amalgamare.

Spaghetti di mais alla puttanesca

 

dalla cucina di Anna…


IMG_8402

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di spaghetti di mais
  • un filetto d’acciuga
  • una manciatina di capperi sotto sale
  • un po’ di funghi secchi
  • una manciata di olive verdi e nere
  • ¼ di peperone
  • 4 carciofini sott’olio
  • un barattolo di polpa di pomodoro
  • 6-7 cucchiai di passata di pomodoro
  • uno spicchio d’aglio
  • mezza cipolla
  • un peperoncino
  • olio e.v.o.

Soffriggere nell’olio uno spicchio d’aglio, mezza cipolla tagliata sottilmente e il peperoncino.

Aggiungere il filetto di acciuga, i capperi, i funghi secchi (già ammollati e tagliati a pezzi non troppo piccoli), le olive, il peperone tagliato a sottili striscioline. Rosolare, amalgamando bene.

Unire la polpa di pomodoro e la passata.

Far cuocere per 15 minuti circa,  quindi aggiungere i carciofini tagliati sottili, continuando la cottura per altri 5 minuti.

Scolare la pasta al dente e mantecarla nella padella del sugo. Spolverare di prezzemolo tritato a crudo.

Pasta tanti colori

immagini e video ipad 7ott2014 2272Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di pasta di mais
  • 100 g di pomodori secchi
  • 50 g di mandorle
  • olio e aceto
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • qualche foglia di salvia

Mettere a cottura della pasta di mais. In una padella scaldare brevemente un trito di : pomodorini secchi , rinvenuti in acqua calda e pochissimo aceto, alcune foglie di salvia, mandorle del consorzio siciliano “Le galline felici”, un po’ d’olio, scorza di limone.

Saltare la pasta nel pesto.

Le galline di cui sopra sono quelle salvate dalla schiavitù delle gabbie di dimensioni ridottissime in cui erano tenute, e mandate a razzolare nei prati.

Pasta al forno con il cavolfiore

 

 dalla cucina di Anna…


Piatto della cucina pugliese

IMG_5631

Ingredienti per 4-6 persone

  • 700 gr di cimette di cavolfiore
  • 350 gr di penne di mais
  • una cipolla media
  • 70 gr di olive di Gaeta
  • 100 gr di pancetta
  • pangrattato di mais
  • olio d’oliva e.v.
  • sale e pepe

In un ampio tegame far rosolare con l’olio una cipolla affettata sottile e la pancetta a dadini . Aggiungere il cavolfiore tagliato a cimette e già lessato, le olive di Gaeta a pezzetti, il pepe. Far cuocere per qualche minuto.

Unire le penne di mais cotte molto al dente e amalgamare bene. In una teglia da forno oliata sul fondo, versare il composto e spolverare con pangrattato di mais.

Infornare per 20 minuti a 220° e poi accendere il grill per altri 10 minuti circa, in modo da far gratinare la superficie.

Pasta di mais agli ortaggi rossi e verdi

immagini e video ipad 7ott2014 2272Pasta secca senza glutine

Quando non avete tempo o voglia di tirare la sfoglia, potete preparare ottimi piatti di pasta, scegliendo attentamente tra ciò che offre il mercato delle paste senza glutine.

Il mio gusto e la mia esperienza convergono verso la pasta di mais. E’ molto saporita e tiene bene la cottura. Potete proporla a tutti, in famiglia e agli amici.

In alternativa, va bene anche la pasta di grano saraceno. Si trovano entrambe facilmente nei supermercati.

Eccovi quindi alcune ricette per sughi ricchi e saporiti, con ortaggi di stagione. Ideali quando si hanno in casa degli avanzi di verdure!

dalla cucina di Patrizia…

Penne di mais al sugo di pomodoro e fagioli

dalle ricette degli amici…

Spaghetti di mais al radicchio e speck

dalla cucina di Maria Vittoria…

Rigatoni di mais alla crema di broccolo
Eliche di mais con cime di rapa e carciofi

Penne di mais al sugo di pomodoro e fagioli

  dalla cucina di Patrizia…


IMG_5600Ingredienti

• 350 gr di penne rigate di mais
• un cespo di radicchio tardivo di Treviso
• un vasetto di fagioli borlotti
• salsa di pomodoro
• olio d’oliva e.v.
• sale, pepe, erbe aromatiche

In un tegame antiaderente stufare in poco olio del radicchio tardivo trevigiano, tagliato a striscioline, unire dei fagioli borlotti e della salsa di pomodoro, insaporire con sale, erbe aromatiche e pepe (abbondante, se piace).